Elenco blog personale

venerdì 5 maggio 2017

4 maggio - Cantieri alta velocità: cantieri di morte operaia



Incidenti sul lavoro, operaio 24enne muore a Foggia nel cantiere per l'Alta velocità
La vittima era originaria di Caserta e risiedeva a Frattamaggiore. Secondo una prima ricostruzione il carico che stava manovrando avrebbe sbilanciato il mezzo, che si è ribaltato su se stesso
di MARIA GRAZIA FRISALDI


03 maggio 2017
FOGGIA - Tragico incidente sul lavoro nel cantiere dell'Alta velocità/Alta capacità Bari-Napoli, tra le località Giardinetto e Scalo di Bovino, lungo la statale 90, in provincia di Foggia.
A perdere la vita è stato un giovane operaio che stava manovrando un mezzo per il movimento terra: secondo una prima ipotesi, il carico che stava manovrando avrebbe sbilanciato il mezzo che si è ribaltato su se stesso.
Per l'operaio - Gennaro Lettiero, 24enne originario di Caserta e residente a Frattamaggiore - non c'è stato nulla da fare. L'uomo era dipendente di una ditta esterna. L'incidente è avvenuto fuori dalla sede ferroviaria, dove sono in corso i lavori per il completamento della tratta Bovino-Cervaro, che secondo i programmi dovrebbe essere consegnata a giugno di quest'anno. Necessario l'intervento dei i vigili del fuoco del distaccamento di Deliceto, giunti con una autogru per mettere in sicurezza la zona. Insieme con gli uomini del 115 anche gli operatori del 118 e gli ispettori dello Spesal - il Servizio per la prevenzione e la sicurezza ambienti di lavoro - dell'Asl per gli accertamenti. A ricostruire la dinamica dell'accaduto saranno i carabinieri, che hanno avviato le indagini. Rete Ferroviaria Italiana ha espresso "il più sentito cordoglio ai familiari" del giovane.

Nessun commento:

Posta un commento