Elenco blog personale

martedì 11 aprile 2017

11 aprile - dall'Innse aggiornamento



Aggiornamento dai cancelli della Innse di oggi 10 aprile.
Ventiseiesimo giorno di presidio della portineria della Innse.
Camozzi continua nel suo proposito di non portare nessun lavoro: l’officina è completamente ferma da gennaio del 2016 e non ha nessun produzione in atto.
Fino a quando le istituzioni milanesi, che hanno concesso gratuitamente nel 2009 il terreno su cui sorge il capannone alla Camozzi, sono disposti a tollerare l’arroganza  del padrone nel fare i suoi comodi ?, 
L’azienda intanto continua la sua pratica antisindacale di non riconoscere la rsu, non mostrando la minima intenzione di cessare la sua politica repressiva nei confronti sia  dei delegati che degli operai. 
Dopo aver rigettato l’arbitrato di fronte all’ufficio provinciale del lavoro, domani ci sarà  l’ennesima udienza per la discussione della seconda parte degli altri 19  provvedimenti disciplinari comminati.
Domani ci dovrebbe anche essere un incontro con l’assessore al lavoro del Comune di Milano, Cristina Tajani. Le nostre richieste all’assessore ed al Sindaco di Milano rimangono invariate: ritiro dei licenziamenti, blocco del piano di risanamento che prevede lo smontaggio dei macchinari e riavvio immediato della produzione.

Ricordiamo a tutti coloro che vogliono contribuire per sostenere materialmente la nostra lotta, che è attiva una pagina web “http://www.giulemanidallainnse.it” destinata alla raccolta di fondi per far fronte alle spese legali.
Come sempre Il nostro appello a tutti i solidali e tutti i compagni che sostengono la nostra battaglia rimane invariato, invitiamo tutti i sostenitori degli operai della Innse e della nostra lotta a venire al presidio.
L’appuntamento è per martedì mattina, 11 aprile , dalle ore 7.00 davanti ai cancelli della Innse.

Nessun commento:

Posta un commento